Croazia

Cerca una barca

qualsiasi

Croazia, sentirsi a casa anche in vacanza

La Croazia per noi di BeBlue è quasi una seconda casa, la conosciamo davvero come le nostre tasche: dalla baia più segreta del parco delle Incoronate, ai porticcioli più suggestivi fino al ristorantino più esclusivo di Hvar. Per questo abbiamo studiato per te gli itinerari più belli. Che tu sia da solo, in coppia, con amici o con tutta la famiglia potrai scegliere tra vacanze all’insegna del divertimento o della natura o le classiche crociere a vela, dove l’amore per il mare si unisce alle escursioni a terra. Raccontaci qualcosa di te, ti aiuteremo a trovare la rotta giusta per le tue vacanze.

La giusta rotta per le vacanze di tutti i gusti!

La maggior parte delle coste croate sono anche adatte alle vacanze per famiglie e proprio da qui parte infatti la nostra volontà di poter far vivere un’esperienza unica sia a grandi che piccini attraverso le proposte BeFamily: una crociera a vela sicura per i più piccoli, salpando verso le isole croate, dove i genitori potranno rilassarsi trascorrendo comunque del tempo con i loro piccoli marinai.

Per chi invece non vuole rinunciare ad ogni comfort anche in mezzo al mare, proponiamo alcuni luxury tour all’insegna del relax e del comfort, nuotando nelle acque cristalline, sostando per visitare le piccole cittadine sparse lungo la costa croata con passeggiate in luoghi di interesse storico e artistico, lasciandosi coccolare dal nostro equipaggio e dalle deliziose cene preparate dallo chef di bordo. 

HIGHLIGHTS

La Croazia è una destinazione che si trova a due passi dall’Italia, paese incredibilmente variopinto, che vi lascerà piacevolmente stupiti con i suoi paesaggi da cartolina. Qui troverai acqua cristallina e spiagge per tutti i gusti: ciottoli, scogli o sabbia; inoltre potrete avventurarvi alla scoperta di una natura completamente incontaminata.

L'infinita costa si estende lungo il Mar Adriatico, luogo in cui immergersi nelle mille sfumature delle acque blu e dove rilassarsi sotto i raggi del sole con i tuoi bambini. Gli antichi centri città permettono di ammirare i resti della storia romana, veneziana e medievale ottimamente conservati e che offrono un’esperienza unica per tutti gli appassionati di storia, o per chi semplicemente si ritroverà ammaliato da queste bellezze. 

Il patrimonio naturale della Croazia vanta numerosi siti riconosciuti dall'UNESCO e la conformazione naturale del territorio garantisce un’alternanza sempre costante fra coste frastagliate, insenature sabbiose, colline e rilievi montuosi brulli, tutto contornato da un mare molto spesso trasparente. La costa della Croazia è costellata da quasi 1.200 isole, in cui si contano quelle estese e densamente abitate, ma anche alcuni isolotti quasi completamente deserti o con accesso solo privato.

Ogni isola e tratto di costa che compone la Croazia ha le proprie particolarità, ma gli elementi comuni che raffigurano tutti questi territori sono sicuramente la bellezza del mare, della natura selvaggia e la particolare storia che gli abitanti hanno vissuto e di cui conservano ancora oggi i ricordi. Cosa aspetti molla gli ormeggi e regola le vele verso la Croazia! 

Si deve pensare alla Croazia come ad una regione che fa del turismo il suo sostentamento principale, non solo nei mesi estivi, ma anche durante le colorate mezze stagioni. Questa regione sa come lasciare stupiti i propri visitatori, oltre che con la bellezza dei suoi mari e delle sue spiaggeoffrendo siti archeologici molto ben conservati e attraverso cui ripercorrere la storia antica di questa ‘terra di mezzo’ divisa tra le diverse potenze europee. Nell'isola di Zirje per esempio è possibile godere di una vista mozzafiato da una postazione di osservazione offerta da un’antica fortezza militare veneziana.

Il nostro consiglio è quello d'immergersi totalmente nelle riserve naturali e godersi la vista di un tramonto infuocato da una baia deserta. Da veri uomini di mare sappiamo che la maniera migliore per godersi questo paradiso è quella di scoprirlo a bordo di un bellissimo catamarano!

Nei piccoli borghi di origine veneziana, presenti lungo la costa, è possibile riscoprire la vera essenza di questo popolo: uno spirito molto semplice, ma pronto ad accogliere i propri visitatori sempre con un sorriso ed un bicchiere di ottimo vino, prodotto nei vari vigneti che popolano tutta l’area geografica croata.

Ovviamente la gastronomia della Croazia saprà stupirvi con numerose specialità a base di pesce: vi consigliamo la visita ai mercati locali o una passeggiata nei porticcioli affacciati direttamente sulle coste, dove potrete testare personalmente la qualità del pesce fresco appena pescato dai pescatori locali.

Numerose sono anche le feste tradizionali che si svolgono nei piccoli paesi costieri o nelle isolette della Croazia.  

Salpa verso il Parco Naturale delle Incoronate

Se siete amanti della natura incontaminata oppure appassionati di snorkeling su fondali trasparenti, le isole Incoronate sono una tappa imperdibile della vostra crociera. Le Kornati, nome croato per definire questo arcipelago, sono costituite principalmente da coste rocciose a picco sul mare, sparse in diversi isolotti di varie superfici, quasi 150 in tutto. Sono adagiate nel Parco Nazionale delle Incoronate, un sito protetto che è possibile visitare nel pieno rispetto della Natura. I paesaggi che potrete ammirare qui vi lasceranno senza fiato, in particolare per merito della configurazione naturale di questi isolotti rocciosi e anche per i giochi di luce creati tra l’acqua cristallina del mare e dalla luce solare. Per quanti abbiano scelto la Croazia per una vacanza lontana dalla quotidianità frenetica, troveranno nell’arcipelago delle Incoronate un vero e proprio paradiso; molto spesso sarà facile ritrovarsi da soli, a bordo della propria barca a vela, ad ammirare questi meravigliosi spettacoli naturali. Gli amanti dello snorkeling potranno avventurarsi in immersioni sui fondali turchesi, nuotare con pesci variopinti di diverse specie ed esplorare la flora che cresce sott’acqua. All’interno del Parco Nazionale delle isole Incoronate sono stati predisposti dei percorsi di esplorazione per gli appassionati di trekking. 

Una passeggiata a Zara e un tuffo nel passato a Dugi Otok (Isola Lunga) 

Nella Croazia centro meridionale si trovano il maggior numero di centri abitati che si affacciano sulla costa, circondati da parchi naturali dalle mille sfumature di verde e dall’acqua cristallina. La storica città di Zara racchiude in sé tracce di storia romana, medievale e anche di dominazione veneziana, imperdibile la visita al Foro Romano e alla Cattedrale di Santa Anastasia, monumenti storici ben conservati nonostante sia possibile notare lo scorrere del tempo. Passeggiando sul lungo mare giungerete a due opere di arte contemporanea, che marcano maggiormente il legame fra questa città ed il mare: l’Organo Marino e il Saluto al Sole, da cui potrete godere di uno dei più indimenticabili tramonti che la Croazia saprà offrirvi. Vi consigliamo di visitare le numerose spiagge lungo la costa rocciosa dell'isola di Pag, che permettono a ognuno di vivere la vacanza dei propri sogni, sempre circondati da natura brulla. Dugi Otok, l’isola Lunga, è un luogo magico per quanti ricercano la tranquillità, in quanto il tempo sembra essersi fermato nel passato. Qui potrete immergervi nella semplicità, trascorrendo le vostre vacanze in pace e lontani dall’affollamento turistico; il Faro di Veli Rat vi permetterà di godere di viste mozzafiato, in cui riscoprire il silenzio e la solitudine.

La Croazia veneziana di Hvar e Dubrovnik

Anche una visita nell'isola di Hvar vi farà tornare indietro nel tempo: una bella passeggiata fra le stradine del centro storico alla scoperta dei monumenti architettonici, in particolare alle chiese e ai castelli e fortezze che in passato erano i principali centri delle cittadine. Nonostante sia ricca di storia e cultura ma anche di patrimonio naturale, Hvar è una delle mete principali in Croazia per il divertimento, offrendovi diverse opportunità di svago, negli affollati bar lungo la spiaggia ma anche in centro città. Dubrovnik è la città affacciata sull’Adriatico che conserva maggiormente i resti di un passato militare: le mura che circondano l’ingresso della città, la fortezza di San Giovanni, chiese e monasteri sparsi anche negli isolotti circostanti. Accanto al patrimonio culturale, alcune spiagge nei dintorni sono la meta ideale sia per famiglie che vogliano godersi la tranquillità, sia per i giovani alla ricerca del divertimento.

Imbarcazioni suggerite

Hanse 588 Leah

Hanse 588 - Leah

Trogir, Seget Baotić
12 giu - 19 giu 2021
9.450,006.449,63
Prezzo a settimana
Hanse 588 JASMINE

Hanse 588 - JASMINE

Trogir, Marina SCT
05 giu - 12 giu 2021
8.470,005.780,78
Prezzo a settimana
Bavaria C57 Holiday Recovery

Bavaria C57 Holiday - Recovery

Biograd, Marina Kornati
05 giu - 12 giu 2021
7.990,005.453,18
Prezzo a settimana
Dufour 56 Exclusive Amalia

Dufour 56 Exclusive - Amalia

Trogir, Marina SCT
05 giu - 12 giu 2021
7.890,005.384,93
Prezzo a settimana
Hanse 548 AIR KING

Hanse 548 - AIR KING

Trogir, Marina SCT
26 giu - 03 lug 2021
7.800,005.323,50
Prezzo a settimana
Hanse 548 MOJE

Hanse 548 - MOJE

Biograd, Marina Sangulin
26 giu - 03 lug 2021
7.800,005.323,50
Prezzo a settimana
Beneteau 62 Bogey 1

Beneteau 62 - Bogey 1

Spalato
05 giu - 12 giu 2021
7.530,005.089,50
Prezzo a settimana
Dufour Exclusive 56 Jess

Dufour Exclusive 56 - Jess

Baska Voda Marina
05 giu - 12 giu 2021
7.500,005.118,75
Prezzo a settimana
Lagoon 450 F Summer Wind

Lagoon 450 F - Summer Wind

Biograd, Marina Kornati
05 giu - 12 giu 2021
7.500,004.658,06
Prezzo a settimana
Lagoon 450  Flybridge

Lagoon 450 Flybridge -

Biograd, Marina Kornati
05 giu - 12 giu 2021
7.500,004.658,55
Prezzo a settimana
Lagoon 42 Aura

Lagoon 42 - Aura

Spalato, Marina ACI
05 giu - 12 giu 2021
8.860,006.046,95
Prezzo a settimana
Elba 45

Elba 45 -

Biograd, Marina Kornati
24 lug - 31 lug 2021
10.500,007.678,13
Prezzo a settimana
Lagoon 50 50 CENT

Lagoon 50 - 50 CENT

Sukosan, Dalmacija
05 giu - 12 giu 2021
10.000,007.312,50
Prezzo a settimana
Fountaine Pajot Astrea 42

Fountaine Pajot Astrea 42 -

Biograd, Marina Kornati
12 giu - 19 giu 2021
8.033,005.482,52
Prezzo a settimana
Lagoon 450  Flybridge Miriam

Lagoon 450 Flybridge - Miriam

Trogir, Seget Baotić
05 giu - 12 giu 2021
8.000,005.460,00
Prezzo a settimana
Lagoon 450  Flybridge Rakhel

Lagoon 450 Flybridge - Rakhel

Trogir, Seget Baotić
05 giu - 12 giu 2021
8.000,005.460,00
Prezzo a settimana
Cheoy Lee 55

Cheoy Lee 55 -

Spalato, Marina ACI
05 giu - 12 giu 2021
9.800,005.718,67
Prezzo a settimana
Swift Trawler 47 Ocean dreamer

Swift Trawler 47 - Ocean dreamer

Sibenik, Marina Mandalina
05 giu - 12 giu 2021
9.900,007.722,00
Prezzo a settimana
Sessa C52 Sabijac

Sessa C52 - Sabijac

Sibenik, Marina Mandalina
19 giu - 26 giu 2021
9.300,007.254,00
Prezzo a settimana
Fairline Targa 52 GT The Blue One

Fairline Targa 52 GT - The Blue One

Sibenik, Marina Mandalina
18 dic - 25 dic 2021
8.300,006.878,63
Prezzo a settimana
Gobbi 425 SC Lady Veronika

Gobbi 425 SC - Lady Veronika

Krk, Marina Punat
07 ago - 14 ago 2021
6.100,004.758,00
Prezzo a settimana
Bavaria Sport 400 Open Rhea

Bavaria Sport 400 Open - Rhea

Krk, Marina Punat
10 lug - 17 lug 2021
6.100,004.758,00
Prezzo a settimana
Adriana 36

Adriana 36 -

Sukosan, Dalmacija
26 giu - 03 lug 2021
5.800,004.524,00
Prezzo a settimana
Marex 375 North star

Marex 375 - North star

Sibenik, Marina Mandalina
05 giu - 12 giu 2021
5.700,004.446,00
Prezzo a settimana

Itinerari suggeriti

Moderato
Vento
Prevalentemente calmo
Mare
5/10
Snorkeling
Pola
Base principale

Istria

Istria è una penisola che si estende nel Mar Adriatico, la quale appartiene alla Croazia e una piccola parte alla Slovenia. È fornita di porti ben attrezzati in grado di accogliere tutti i tipi di imbarcazione.

REGIONE

REGIONE D'ISTRIA, CROAZIA

DA VEDERE

Rovigno, Parenzo, Pola,Umag, le isole Brioni, Capo Salvore e la Costa Slovena.

METEO

Il clima istriano è mite sulle coste per la presenza della catena alpina e di montagne all’interno che fungono da protezione; nell’entroterra è continentale. Luglio e agosto sono i mesi più caldi con una temperatura che oscilla tra i 24°C. I venti caratteristici sono la bora, lo scirocco e il maestrale.

COME ARRIVARE

In aereo: Per arrivare ad Istria sono disponibili gli aeroporti di Zagabria, Pola e Fiume (con scalo a Zagabria). La compagnia più importante è la Croatia Airlines che collega le principali città europee. Altre compagnie con voli diretti sono Ryan Air, Easy Jet e Germanwings.

In traghetto: Si può raggiungere l'Istria da Trieste con traghetti Jadrolinija, Snav o Trieste Lines.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

1

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo una breve presentazione della barca e delle regole della vita a bordo, si andrà a fare cambusa. Al tramonto si parte per la navigazione in notturna verso Rovigno dove arriveremo nella prima mattinata di domenica per visitare la città.

2

Day 2

Dopo le colazione visiteremo la pittoresca cittadina di Rovigno passeggiando per il borgo storico calcando i vicoli tracciati dagli antichi romani e impreziositi da numerose altre culture, prima fra tutte quella veneziana. Finto il giro turistico isseremo le vele per sfruttare un po’di vento navigando verso sud facendo rotta su Pola, l'isola di Veruda e il Parco Naturale di Premantura in cui ci godremo del meritato relax e una cena sotto le stelle in questo angolo di natura protetta. Dopo cena salperemo l'ancora per navigare di notte verso l'isola di Lussino.

3

Day 3

Dopo la colazione si salpa per una veleggiata in direzione delle isole di Olib, Silba e Premuda che si trovano a poche miglia a sud di Lussino. Un'intera giornata dedicata alla vela e alla scoperta di ogni anfratto, caletta e paesino di queste tre pittoresche isole con la possibilità di entrare in porto ad Olib e visitare questo tipico paesino di pescatori e le sue trattorie di pesce...

4

Day 4

Oggi si continua a veleggiare con rotta sud in modo da approcciare il parco delle Incoronate con meta l'isoal di Zut, per farvi godere uno spettacolo naturale impagabile dal mare. Dopo la sosta per pranzare e fare un bagno rilassante nelle acque incontaminate del parco naturale riprenderemo il mare scegliendo la nostra meta sarà tre le infinite baie che questo lembo di terra dalmata ci offre: le isole possono offrire alla nostra barca un approdo sicuro e tranquillo per la notte. Basta scegliere quello che più vi piace!

5

Day 5

Dopo colazione, salperemo nel primo mattino per navigare alla volta delle Incoronate del Nord, uno stupendo e incontaminato parco naturale che racchiude il più grande arcipelago del Mediterraneo con le sue 89 isole, isolotti e scogli tutti da scoprire. Bordeggeremo tra le isolette, per goderci uno spettacolo naturale impagabile dal mare. Dopo la sosta per pranzare e fare un bagno rilassante nelle acque incontaminate del parco naturale riprenderemo il mare: avrete l’opportunità di fare snorkeling in queste acque cristalline in uno scenario lunare, prima di andare a goderci il tramonto e la cena in rada nell'isola di Zut.

6

Day 6

Vi sveglierete cullati dal mare con direzione nord verso il porto di rientro, lo skipper che avrà mollato gli ormeggi di prima mattina vi accoglierà in pozzetto per la prima colazione! Tra un bordo e l'altro arriveremo a passare la notte in una delle isole del Quarnaro: sceglieremo la migliore baia o paese insieme per passare la notte...

7

Day 7

L'ultimo giorno di questa crociera ci porterà di nuovo in Istria ci godremo un pomeriggio e una serata alla scoperta di queste bellissime cittadine prima di rientrare in Marina alle 18:00 e l'immancabile cena di pesce tutti insieme.

8

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Moderato
Vento
Prevalentemente calmo
Mare
5/10
Snorkeling
Veglia (Krk)
Base principale

Quarnaro

Il Quarnaro è il Golfo croato principale dell'Adriatico settentrionale che separa l'Istria dalle isole di Cherso e Lussino. Presenta acque limpidissime e pulite dove nuotano delfini, bellissime spiagge e tra le più splendide isole croate.

REGIONE

QUARNARO, CROAZIA

DA VEDERE

Il Golfo del Quarnaro: isole di Lussino, Ist, Molat, Silba, Olib, Rab e Pag.

METEO

Sulla costa e sulle isole il clima è di tipo mediterraneo, con estati calde e inverni temperati, mentre l’entroterra è caratterizzato da un clima continentale.

COME ARRIVARE

In aereo: E' possibile raggiungere Quarnaro arrivando all’aeroporto di Fiume o a quelli minori di Mali Lussino e Grobnik.

In traghetto: E' possibile raggiungere Quarnaro da Ancona con traghetti Jadrolinija e Snav.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

1

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Sosta per bagni e tuffi lungo la rotta che ci condurrà fino all’isola di Krk. Qui ci attendono coste rocciose e frastagliate che nascondono una miriade di baie dalla natura incontaminata e dalle acque cristalline. Alla sera avrai tempo libero a disposizione per goderti la cittadina di Krk dove pernotteremo, e girovagare tra i tipici ristoranti e i negozietti del lungomare.

2

Day 2

Dopo colazione si circumnaviga Krk per scendere verso sud in direzione dell’isola di Rab anche conosciuta come "l'isola dell’amore" per il fascino indiscusso che esercita su tutti i viaggiatori. Splendide pinete che arrivano a lambire le acque del mare dalle mille sfumature di blu, morbide colline coltivate coperte di olivi e vigneti, calette incontaminate e spiagge di sabbia dorata: te ne innamorerai immediatamente! Nel pomeriggio visita alla città circondata da alte mura medievali; tra le belle vie lastricate di pietra troverai numerosi locali dove assaporare la famosa Torta di Rab e, se lo vorrai, potrai avventurarti in un’escursione fino al monte Kamenjak per ammirare un magnifico tramonto. Pernottamento nella città di Rab.

3

Day 3

Partenza al mattino da Rab verso Zadar, costeggiando l'isola di Pag, con una sosta sull'isolotto di Maun per una nuotata. Giunti a Zadar potrai partecipare a una visita guidata della città, antica capitale della Dalmazia e oggi indiscusso centro culturale della regione. Qui potrai trovare monumenti storici di importanza internazionale, dal Foro Romano risalente al I secolo A.C., passando per la splendida Basilica medievale di San Donato, fino alle spettacolari mura che circondano la città e in cui sono incastonate le due grandi porte, simbolo ancestrale del confine tra il mare e la terraferma, risalenti al XIV sec. A.C.. Cena a terra in uno dei fantastici ristornati del centro e pernottamento a bordo.

4

Day 4

Al mattino si salpa facendo rotta verso sud in direzione delle isole di Molat o Olib (a seconda della disponibilità dell'ormeggio nei piccoli porti): entrambe queste splendide isole si trovano nella parte settentrionale dell’arcipelago di Zara e offrono pace e tranquillità. 

5

Day 5

Dopo la colazione e un bel tuffo nelle acque cristalline dell’arcipelago, ci dirigeremo verso Ilovik “l'isola dei fiori”, per una breve sosta prima di continuare il viaggio verso Lussino, una vera perla dell’Adriatico rinomata per le acque incontaminate e cristalline che lambiscono coste frastagliate e costellate di verdi pinete. Giunto a terra potrai fare una passeggiata lungo il porto, fino al Giardino Botanico e girovagare per la pittoresca cittadina di Veli Lošinj. 

6

Day 6

Da Mali Lošinj e dopo un piacevole tuffo mattutino, si leva l’ancora in direzione nord verso Cres (Cherso). Quest’isola lunga e stretta ti sorprenderà per i suoi paesaggi da cartolina con le sue belle coste ricoperte di boschi di querce e le coltivazioni di olivi e vigneti. Le isole di Cres e Mali erano anticamente parte di un’unica isola e furono poi separate da un canale scavato dei Romani. 

7

Day 7

Dopo colazione si naviga verso nord per tornare al porto di partenza. Lungo la rotta avrai l'occasione di godere degli spettacolari paesaggi offerti dalla splendida Riviera. Rientro in Marina alle 18:00 e pernottamento a bordo.

8

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Brezza moderata
Vento
Prevalentemente calmo
Mare
6/10
Snorkeling
Marina Dalmacija, Sukosan - Zara
Base principale

Zara

La regione di Zara è collocata al centro della Croazia, ed è la partenza perfetta per le isole Incoronate e della Dalmazia centrale. Infatti, sulla sua costa si affacciano più di 300 isole, un paradiso da esplorare a bordo di una barca.

REGIONE REGIONE DI ZARA, CROAZIA
DA NON PERDERE

Arcipelago delle Incoronate, scogliere di Mana, il paesino di Olib il lago salato di porto Tajer e il fiordo con le cascate di Skradin.

METEO

L'area di Zara gode del tipico clima mediterraneo. Questa zona presenta estati calde e asciutte, con venti moderati. La temperatura dell'aria nel periodo estivo raramente scende sotto i 25°, e in Luglio, sale molto di più. Le temperature del mare variano tra i 21° e i 25° a seconda del mese, garantendo la balneazione fino al mese di ottobre. Gli inverni a Zara sono brevi temperati e piovosi.

COME ARRIVARE

In aereo: E' possibile raggiungere Zara in aereo volando con Lufthansa, Easyjet, Vueling Airlines, Croatia Airlines, Condor, Eurwings, Air Dolomiti, Brussels Airlines. L’aeroporto più vicino è quello di Spalato (98 km).

In traghetto: si può raggiungere Zara da Ancona con traghetti Jadrolinja e Snav.

 CULTURA

Durante il mese di luglio e agosto c'è una varietà di eventi di divertimento e di carattere culturale. A luglio si organizzano l'estate di Teatro di Zara, durante il quale si può assistere a spettacoli teatrali, di danza e di musica in un ambiente storico della città; le serate musicali di San Donato, un evento che ogni anno ispira gli amanti della musica classica e che avviene nella cattedrale di Zara. Ad agosto si organizza il festival internazionale di Teatro Nuovo, che comprende eventi teatrali, di danza e di musica. Nell'ultima settimana di agosto c'è in programma il Film Forum Festival in cui è possibile assistere a proiezioni di film e partecipare a laboratori vari.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

1

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Una volta sistemati a bordo si salpa per trascorrere la prima notte in rada non lontano da Zara, così da iniziare ad assaporare la vita di bordo e godersi una splendida serata.

2

Day 2

Si salpa non prima di aver fatto colazione e un bagno nelle acque cristalline della baia, la nostra prua sarà diretta verso le Incoronate con una tappa per pranzo e bagno in posticino scoperto negli anni di navigazione. Si prosegue poi entrando nel parco delle Incoronate, dove decideremo assieme dove ormeggiarci per la notte. La scelta è molto vasta ed ogni posto meriterebbe di essere visto, dai ristorantini che offrono ormeggio presso i propri moli alla splendida marina di Piskera.

3

Day 3

Oggi si salpa alla volta di Vodice dove ci fermeremo per la notte, durante la navigazione però ci fermeremo alle isole di Kraprie e Kakan splendido posto dove passare la giornata, acqua cristallina e un ristorantino molto carino per chi volesse pranzare a terra. Nel pomeriggio si riparte per raggiungere la marina di Vodice. Consigliata la sera cena da Gustav per il suo imperdibile filetto alla griglia.

4

Day 4

Questa mattina si mollano gli ormeggi alla volta di Skradin per ammirare le famosissime cascate, dirigendoci verso Sibenik, lasciamo il mare e risaliamo il fiume per raggiungere Skradin, il fiume è bellissimo molto suggestivo, una volta arrivati a Skradin si ormeggia e si raggiunge le cascate con dei battelli. La sera ci portiamo invece in una splendida baia dove passare la notte. 

5

Day 5

Issiamo le vele in direzione Murter dove ormeggeremo per la notte nella Marina Harmina, punto di riferimento per chi naviga in queste zone, la sera giro in paese e cena a terra, vista la breve distanza per raggiungere Murter durante la giornata ci fermeremo in qualche magnifico posto nei dintorni.

6

Day 6

Si salpa in direzione Pasman dove ormeggeremo in una baia a sud dell’isola per la notte. Durante la navigazione fare una sosta all’isola di Vrgada dove passare alcune ore tra bagni e pranzo. Ci aspetta un’altra notte all'ancora ad ammirare stelle e pianeti in mezzo alla natura incontaminata.

7

Day 7

Si salpa in direzione Zara , dove passeremo l’ultima notte , lungo la navigazione ci fermeremo a Galesnjak l’isola a forma di Cuore dove ci fermeremo per passare alcune ore tra bagni e spuntini prima di rientrare in Marina alle 18:00.

8

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Brezza moderata
Vento
Prevalentemente calmo
Mare
7/10
Snorkeling
Sebenico
Base principale

Sebenico

La regione di Sebenico sorge su colline ed è situata presso la foce del fiume Cherca in un porto naturale collegato al mare dal canale di Sant’ Antonio. Il turismo è maggiormente sviluppato sulla costa per il turismo nautico e le sue regate.

REGIONE

REGIONE DI SPALATO, CROAZIA

DA VEDERE

Veli Drvenik, Vis e Kut, Hvar, Lastovo, Solta e Brač.

METEO

Spalato gode di un tipico clima mediterraneo con inverni miti e ventosi ed estati calde, lunghe ed umide. La temperatura dell'acqua è ottima per fare il bagno e non scende mai sotto i 21°C.

COME ARRIVARE

In aereo: E' possibile raggiungere Spalato in aereo partendo dall'aeroporto Roma-Fiumicino o Milano Malpensa in direzione Dubrovnik.

In traghetto: E' possibile raggiungere Spalato da Ancona con traghetti Jadrolinija e Snav.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

1

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo una breve presentazione della barca e delle regole della vita a bordo, si andrà a fare cambusa e poi si potrà visitare la città di Sebenico per cena.

2

Day 2

Si salpa al mattino in direzione sud verso l’isola di Zirje, la più grande e meridionale delle isole dell’arcipelago di Sibenik. Conosciuta fin dall’antichità per la pescosità delle sue acque, le coltivazioni di ulivi vigneti e alberi da fico ti incanterà per le sue bellezze naturali e gli approdi suggestivi nelle baie selvagge di Velika, Mala e Koromacna. A sera potrai ormeggiare a sud nella baia di Stupica e scendere a terra per cenare per una cena dove assaporare la cucina e gli ottimi vini locali.

3

Day 3

Da Zirje si salpa in direzione nord verso il Parco Nazionale delle Kornati: una riserva naturale formata da 89 delle 152 isole che costituiscono l'arcipelago delle isole Kornati o Incoronate. La barca a vela rappresenta uno dei pochi mezzi di trasporto autorizzati a navigare all’interno di questo paradiso naturale tra le bianche coste frastagliate che si affacciano su un mare cristallino senza pari. Le isole sono quasi completamente disabitate ma non mancano facili approdi dove trascorrere la pausa pranzo e ottimi ristoranti dove ormeggiare la sera e gustare pesce freschissimo cucinato secondo la migliore tradizione culinaria croata.

4

Day 4

Continua la navigazione verso nord all’interno dello scenografico arcipelago delle Kornati, le condizioni meteo marine sono sempre ottimali per tranquille veleggiate lungo la costa orientale di Otok Kornat tra baie incantate e isolate dove fermarsi per pranzare, fare snorkeling e trascorrere la notte in completo relax.

5

Day 5

A nord di Kornat troverai la splendida isola di Otok Katina, che collega, come dice il suo nome latino (catena), l’Isola Lunga di Dugi Otok con Kornat. La navigazione in questa zona merita qualche attenzione in più per la presenza di alcuni bassofondi ma le baie a sud dell’isola ti ricompenseranno per la meraviglia dei loro fondali e la sicurezza con cui potrai ormeggiarti per una tranquilla notte in rada.

6

Day 6

Dopo la colazione si naviga verso nord fino a Otok Zut dove fermarsi per il pranzo e un tuffo in una delle baie a scelta, Hiljaca, Saruscica e Bizikovica dove lasciarsi incantare dalle spiagge di ciottoli bianchi e dalla natura selvaggia e incontaminata. A sera potrai scegliere di ormeggiarti nella suggestiva baia di Luka Zut e se vorrai cenare a terra potrai anche trovare un comodo ormeggio al molo dell’elegante Ristorante Festa.

7

Day 7

Da Otok Zut si naviga poi verso est diretti all’isola di Vrgada che rappresenta una delle più belle perle nascoste della riviera croata. Inaccessibile al turismo di massa quest'isola è attorniata da uno scenografico mini arcipelago composto da 15 isolotti tutti da navigare e conserva intatto un fascino senza tempo, tra il profumo delle pinete e le belle spiagge circondate da ulivi dove rilassarsi tra bagni e piccole escursioni a terra. Rientro in Marina previsto alle ore 18:00.

8

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Brezza moderata
Vento
Prevalentemente calmo
Mare
6/10
Snorkeling
Trogir, Spalato
Base principale

Spalato

La regione di Spalato è il centro principale della Dalmazia e si trova nel punto più caldo della costa settentrionale del Mediterraneo vicino ai fiumi Jadro e Žrnovnica.

REGIONE

REGIONE DI SPALATO, CROAZIA

DA VEDERE

Veli Drvenik, Vis e Kut, Hvar, Lastovo, Solta e Brač.

METEO

Spalato gode di un tipico clima mediterraneo con inverni miti e ventosi ed estati calde, lunghe ed umide. La temperatura dell'acqua è ottima per fare il bagno e non scende mai sotto i 21°C.

COME ARRIVARE

In aereo: E' possibile raggiungere Spalato in aereo partendo dall'aeroporto Roma-Fiumicino o Milano Malpensa in direzione Dubrovnik.

In traghetto: E' possibile raggiungere Spalato da Ancona con traghetti Jadrolinija e Snav.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

1

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo aver fatto cambusa in serata avrete l’opportunità di conoscersi meglio davanti a un piatto di pesce in una tipica konoba croata prima di concludere la serata in uno dei numerosi bar che popolano questa città di mare.

2

Day 2

Finalmente si salpa per raggiunge il mare aperto dove spiegare le vele alla volta di Isola di Brac, paese di viticoltori, pescatori e marinai ed oggi nota meta estiva per chi cerca spiagge con piante aromatiche e lavanda. Dormiremo in baia dopo aver nuotato nelle più belle e profumate cale di fronte a Spalato.

3

Day 3

Dopo una ricca colazione e un bagno nel mare color cobalto molleremo gli ormeggi con rotta sud alla volta delle isole Pakleni. Faremo un bagno nella spiaggia di Palmizana prima di raggiungere la cittadina di Hvar, famosa sin dall’antichità come importante centro marittimo veneziano. Chi vorrà potrà scendere a terra e visitare la cattedrale, il teatro, l'arsenale e la loggia della graziosa cittadina.

4

Day 4

Oggi veleggeremo in direzione dell’isolotto di Scedro, parco naturale che con la sua bellezza incontaminata, ricca di insenature nascoste, ci offrirà un'esperienza unica di ancoraggio. Fin dai tempi antichi, le baie di Scedro sono note per le loro spiagge riparate e qui si sono svolte alcune delle più famose battaglie navali, come quella tra Cesare e Pompeo (49. a.C.).

5

Day 5

Oggi salperemo alla scoperta di Vis, prima città dell’Adriatico orientale ad essere colonizzata dai greci. Pranzo e bagno ristoratore nell’acqua turchese dell’isola di Bisevo dove visiteremo, rigorosamente alle ore 12.00 per vedere i raggi del sole che la illuminano, la notissima grotta blu, per poi proseguire verso il lato ovest di Vis dove passeremo la notte nella baia di Komiza.

6

Day 6

Dopo colazione si regolano le vele per una bolina che ci porterà in direzione della cittadina di Vis per fare rifornimento di acqua e poi proseguiremo verso la baia di Mlaki Rat nel lato Nord ovest dell’isola di Hvar dove, dopo innumerevoli bagni pernotteremo.

7

Day 7

L’ultimo giorno, veleggeremo verso l’isola di Solta, nota per le sue stupende spiagge di ciottoli e circondata da un mare cristallino, paradiso per gli amanti dello snorkeling grazie all’ottima visibilità di gorgonie, coralli neri, polpi, aragoste, murene e cavallucci marini. Rientreremo al Marina alle 18:00

8

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Brezza moderata
Vento
Prevalentemente calmo
Mare
8/10
Snorkeling
Dubrovnik
Base principale

Dubrovnik

Dubrovnik è una città della Croazia meridionale situata lungo la costa della Dalmazia; inoltre questa città figura nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO. La città vanta splendide spiagge e un meraviglioso arcipelago di isole.

REGIONE

REGIONE DI DUBROVNIK, CROAZIA

DA VEDERE

L'arcipelago delle Elafiti, Kolocep, la città vecchia di Dubrovnik, le bellezze naturalistiche di Mljet.

METEO

Dubrovnik gode del tipico clima mediterraneo con inverni miti ed estati lunghe, calde ed umide. Il maestrale spira con costanza assicurando una piacevole brezza lungo la costa, il bel tempo e la frescura tipica del mare aperto.

COME ARRIVARE

In aereo: E' possibile raggiungere Dubrovnik arrivando all’aeroporto della città stessa che si trova a Cilipi volando con Croatia Airlines.

In traghetto: I traghetti della compagnia Jadrolinija offrono collegamenti diretti da Bari. Se invece si parte da Ancona bisogna fare scalo a Spalato e raggiungere Dubrovnik in macchina (circa 230 km di strada statale lungo la costa).

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

1

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo una breve presentazione della barca e delle regole della vita a bordo, si andrà a fare cambusa. Prenditi tutto il tempo per esplorare le mura cittadine e pianificare il tour che potrai fare il giorno del tuo rientro in porto. Cena e pernottamento a Dubrovnik.

2

Day 2

Dopo la colazione si fa rotta verso la lussureggiante isola di Mljet e il suo Parco Nazionale. Un’oasi di pace dalla natura incontaminata dove noleggiare una bicicletta per esplorare il Parco con i suoi suggestivi laghi salati dalle acque limpide come cristallo dove rinfrescarsi e prendere il sole. Potrai anche prendere una piccola barca a remi con cui raggiungere l’isola al centro del Lago Grande su cui sorge un’antica e suggestiva abbazia.

3

Day 3

In mattinata si salpa in direzione della piccola isola di Šćedro dove godersi il mare dalle mille sfumature di blu e prendere il sole in tutto relax. Dopo un pranzo squisito si fa rotta verso Hvar “l’isola del sole”, dove potrai trascorrere il pomeriggio esplorando l’omonima cittadina perdendoti tra i vivaci negozi e locali del centro storico. Partendo dall’antica cattedrale rinascimentale, passando per il teatro più antico d’Europa fondato nel 1612, fino a giungere alla scenografica Fortezza Spagnola da cui godrai lo spettacolo di un tramonto mozzafiato sulla città e la baia sottostante.

4

Day 4

Dopo la colazione si naviga verso la splendida baia di Lumbarda dove ci fermeremo per il pranzo. Si salpa poi in direzione della suggestiva isola di Korčula, luogo di nascita del grande esploratore Marco Polo. Circondata dalle imponenti mura medievali la città di Korkula ti incanterà con la sua storia e le antiche tradizioni che ancora oggi si fondono e confondono con la vita di tutti i giorni. Cena a terra in una delle tipiche e pittoresche "konobe" (taverne).

5

Day 5

Lasceremo Korčula per continuare il viaggio verso il pittoresco paesino di Trstenik, sulla penisola di Pelješac. Rimarrai affascinato dalle coste frastagliate ricoperte di profumate pinete e dalle belle baie dove ci fermeremo per un tuffo e il pranzo prima di fare rotta verso Trstenik. La penisola Pelješac, oltre che per le bellezze naturalistiche, è famosa per la produzione vitivinicola: potrai visitare la rinomata cantina Grgić dove degustare gli ottimi vini locali.

6

Day 6

In mattinata si leva l’ancora per proseguire la rotta fino alle isole Elafiti, un piccolo arcipelago situato a ovest di Dubrovnik e composto dalle affascinanti isole. Includono le isolette di Šipan, Lopud e Koločep (Kalamota). Qui troverai un paesaggio da cartolina con acque di un meraviglioso color turchese e spiagge di sabbia dorata dove passeggiare, prendere il sole e divertirti in tutto relax. Pernottamento in una delle numerose baiette di Šipan.

7

Day 7

Da Šipan si salpa la mattina presto per raggiungere la città-gioiello di Dubrovnik. Piacevole colazione in navigazione per ammirare gli splendidi paesaggi lungo la rotta tra un sorso di caffè e le prelibatezze preparate dal cuoco di bordo. Pranzo a bordo e arrivo a Dubrovnik previsto nel primo pomeriggio. Tempo libero a disposizione per visitare questa meravigliosa ed affascinante città: potrai partecipare a una visita guidata in lingua inglese, prendere la funivia che porta al monte Srđ da cui godere di uno spettacolare panorama sulla città vecchia. E ancora, passeggiare senza meta lungo le imponenti mura cittadine perdendoti nell'atmosfera incantata delle strade dagli antichi palazzi. Il rientro in porto avverrà alle ore 18:00.

8

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Scegli quello più adatto a te

I TOUR PIÙ  POPOLARI

Lagoon Seventy 7 ADRIATIC DRAGON
Sconto: -17%

Lagoon Seventy 7 ADRIATIC DRAGON

Kastela Marina
10 apr - 17 apr 2021
4
Lagoon 560 S2 Eagle of Norway (Crewed)
Sconto: -37%

Lagoon 560 S2 Eagle of Norway (Crewed)

Trogir, Seget Baotić
15 mag - 22 mag 2021
5
Sunseeker Predator 64 Marita
Sconto: -32%

Sunseeker Predator 64 Marita

Trogir, Seget Baotić
10 apr - 17 apr 2021
4
Lagoon 52 Great Salsa
Sconto: -27%

Lagoon 52 Great Salsa

Trogir, Marina ACI
21 ago - 28 ago 2021
4
Benetti Delfino 93 Ocean Drive
Sconto: -7%

Benetti Delfino 93 Ocean Drive

Spalato, Marina ACI
21 ago - 28 ago 2021
5
Elegance 60 Fly Lifestyle
Sconto: -32%

Elegance 60 Fly Lifestyle

Trogir, Seget Baotić
10 apr - 17 apr 2021
4
Lagoon 560 S2  PURA VIDA
Sconto: -32%

Lagoon 560 S2 PURA VIDA

Spalato, Marina Nava
10 apr - 17 apr 2021
7
Lagoon Sixty 5 AMADA MIA
Sconto: -22%

Lagoon Sixty 5 AMADA MIA

Spalato, Marina Nava
10 apr - 17 apr 2021
4