0
Italia

Italia: terra di tradizioni e sapori autentici

Quasi 7.500 chilometri di coste tutti da navigare e, dobbiamo dirlo, noi di BeBlue giochiamo in casa! L’Italia è una terra meravigliosamente ricca di storia, città d’arte e cultura, ma è la sua vista dal mare che ti lascerà assolutamente senza fiato. Il Belpaese, con le sue acque dalle mille sfumature di blu, concentra in sé una varietà di scenari e paesaggi da cartolina come nessun’altra parte al mondo.

Sali a bordo di splendide imbarcazioni accuratamente selezionate per esplorare l’Italia sulle rotte più suggestive: abbiamo studiato per te i migliori itinerari che attraversano la nostra penisola, per permettere ad ognuno di vivere pienamente questa terra, nel caso in cui tu conosca già lo spirito e la bellezza paesaggistica italiana, sia nel caso in cui tu ti ritrovi alla prima esplorazione qui.

Italia
Italia

L’Italia è la patria assoluta della buona cucina, in particolare di quella mediterranea: ogni regione saprà offrire le sue specialità migliori, frutto di ricette tramandate di generazione in generazione, in cui si uniscono le antiche tradizioni culinarie ad alcune piccole variazioni della cucina contemporanea, senza però mai dimenticare i sapori originali che accompagnano ogni Italiano fin dall’infanzia.

Imperdibile la Costiera Amalfitana con Positano, destinazione d'obbligo durante i mesi estivi, un vero gioiello incastonato tra le scogliere rocciose e caratterizzata da casette colorate a picco sul mare, negozietti e ristoranti di pesce. La Conca dei Marini è uno dei più piccoli comuni d'Italia dove natura incontaminata e terreni coltivati sui costoni creano un panorama da cartolina. Amalfi è una splendida città dalle origini antiche e importante per le rotte commerciali con un centro storico perfettamente conservato e restaurato in cui scoprire l'antico arsenale e decine di chiese.

Our Highlights

HIGHLIGHTS

LA VARIEGATA GEOGRAFIA ITALIANA View MoreLess

In Italia si alternano catene montuose con cime che raggiungono anche altezze notevoli e rilievi collinari che attraversano tutto lo stivale, pianure estese e arcipelaghi meravigliosi come le Isole Eolie o le Egadi in Sicilia. Fiumi che hanno origine dalle nostre bellissime montagne, laghi turchesi che sono diventati meta turistica molto frequentata, piccoli corsi d’acqua che attraversano le nostre città, fino a riversarsi in una delle vere bellezze naturalistiche, il mare, una tavolozza di colori che vanno dal blu, passando per azzurro e turchese, fino al verde smeraldo dell'Arcipelago Toscano.

Ogni paesaggio italiano sembra essere studiato a regola d’arte per lasciare il proprio visitatore senza fiato e il modo migliore per esploralo è sicuramente a bordo di una barca a vela!

Italia
Italia

La geografia italiana si presta perfettamente a soddisfare le esigenze di tutti i suoi visitatori: spiagge incontaminate e mare cristallino per gli amanti del mare, sentieri e percorsi segnalati che attraversano Alpi, Appennini e rilievi minori, antichi borghi incastonati in veri e propri gioielli costieri ma anche città moderne in cui perdersi nei ritmi frenetici e isole dimenticate dalla civiltà come Lampedusa.

Ti attendono spiagge di sabbia finissima, borghi a picco sul mare, baie incantate, isole di origine vulcanica e non mancheranno escursioni a terra perché tu possa passeggiare tra le vie di una cittadina e assaporare la gustosa cucina locale.

Qualunque sia il tuo desiderio di vacanza in barca a vela, in Italia puoi realizzarlo! 

NORD ITALIA: I CONSIGLI DI BEBLUE View MoreLess

Venezia è da sempre riconosciuta come una delle città più belle del mondo, dove ogni piccola calle e gli innumerevoli ponti sapranno lasciarvi meravigliati per l’esperienza unica e magica che vivrete nella laguna veneziana. Chi non vorrebbe poter vivere l’emozione di essere un vero veneziano per qualche ora? La visita di Venezia prevede ovviamente i simboli storici e culturali più rinomati della città, ma anche perdersi tra le calli, andando alla ricerca di quelle dai nomi più insoliti, attraversando i ponti che collegano un isolotto al successivo, prendersi del tempo per ammirare un bel tramonto infuocato da Piazza San Marco o nelle rive più tranquille dei canali che la percorrono. 

Il lago di Garda è un’esperienza unica da vivere in barca a vela, così da poter navigare lungo queste acque blue verso le baie più deserte o gli antichi borghi perfettamente conservati.

Italia
Italia

Le Cinque Terre, incastonate sulle coste rocciose della Liguria, rappresentano uno spettacolo naturale che vi lascerà senza fiato: scogliere, acque dalle mille sfumature di blu, natura selvaggia e soprattutto piccoli borghi arroccati sulle coste frastagliate del Mar Tirreno.

Al vostro arrivo nei piccoli porticcioli pullulanti di pescatori si presenteranno casette colorate in un labirinto di viottoli, contornate dalla natura rigogliosa che cresce qui intorno e soprattutto dal mare.

Tutta la Liguria è un paradiso per gli amanti del mare e anche il luogo ideale per chi vuole approcciarsi per la prima volta con il mondo della vela: le acque sono tranquille, i venti soffiano leggeri, permettendovi di raggiungere e visitare questi borghi tradizionali italiani come Portofino.

SICILIA E SARDEGNA: I CONSIGLI DI BEBLUE View MoreLess

Se tra i vostri piani c’è quello di una vacanza all’insegna del buon cibo e di spiagge incontaminate, lasciatevi guidare da BeBlue verso le numerose isole del sud Italia, in particolare in una due isole maggiori dell’Italia, la Sicilia.

Lampedusa, tuffarsi tra le mille sfumature blue delle acque cristalline che si stagliano contro le pareti rocciose e le spiagge dell'isola. Arcipelago delle Egadi: coste frastagliate, baie incontaminate con grotte rocciose, acque trasparenti in cui tuffarsi per poter vivere un’esperienza unica. Eolie: una passeggiata nel centro storico di Lipari, un’escursione guidata verso il cratere di Vulcano, perdersi fra le casette bianche squadrate di Panarea, la vista dello Stromboli durante una notte stellata e le isolette quasi deserte di Alcudi e Filicudi. Non fatevi mancare un assaggio di ottima Malvasia!

Italia
Italia

Oltre alla Sicilia è anche immancabile una crociera in Sardegna: lungo l'itinerario Nord verso la Corsica oppure a Sud in partenza da Cagliari verso Carloforte o Capo Teulada.

Fantastica la rotta Nord verso l'Arcipelago della Maddalena e l’isola di Caprera: riserve naturali costituite da bianche spiagge sabbiose, baie e calette silenziose immerse nella natura: una Riserva Naturale Nazionale da scoprire in solo in barca!

Al Sud invece segnaliamo la rotta che da Cagliari porta a Carloforte o a Capo Teulada, la parte più meridionale della regione, classico esempio di vera bellezza sarda: sabbie bianche, cale incontaminate, mare cristallino. E perchè non percorrere la Sardegna attraversando tutte le sue conformazioni geografiche e territoriali, garantendo un’esperienza di trekking unica immersi nella natura più incontaminata.

Top Offers

Imbarcazioni suggerite

Ready for Adventure?

Suggested Itineraries

Italia - Sardegna View MoreLess

7/10
Vento
5/10
Mare
9/10
Snorkeling
Olbia
Base principale

Sardegna

La Sardegna è una isola che fa parte dell’Italia che si trova nel Mar Mediterraneo. È composta da circa 2000 km di coste , sia alte e rocciose sia basse e sabbiose. Tra queste si insinua un mare cristallino e color smeraldo.

REGIONE

SARDEGNA, ITALY

DA VEDERE

Costa Smeralda, La Maddalena, Riviera del Corallo, Castelsardo, Alghero, Cagliari, Santa Teresa di Gallura, Nuoro, Grotte di Nettuno, Cala Goloritzé, Cala Luna, Capo Testa, Grotte del Bue Marino, Capo Carbonara, La Pelosa, L’Isuledda, Cala Brandinchi, Punta Molentis, spiaggia di Porto Giunco, Su Giudeu, Cala Cipolla.

METEO

Il clima è mediterraneo, con inverni miti e piovosi ed estati calde e soleggiate. È un’isola molto ventosa a causa del maestrale, un vento che soffia da nord-ovest.

COME ARRIVARE

In aereo: E' possibile raggiungere la Sardegna tramite le compagnie aeree Alitalia o Ryanair e arrivare negli aeroporti di Arbatax, Olbia o Cagliari.

In traghetto: Si può raggiungere la Sardegna (Olbia) da Genova, Livorno, Piombino o Civitavecchia con traghetto Moby, Tirrenia, Grimaldi Lines o Sardinia Ferris arrivando nei porti di Olbia, Golfo Aranci, Porto Torres, Cagliari, Arbatax o Santa Teresa di Gallura.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo una breve presentazione della barca e delle regole della vita a bordo, si andrà a fare cambusa.

Day 2

Da Porto Pozzo si naviga in direzione nord facendo rotta sulla prima isola del Parco Nazionale della Maddalena: Caprera. Fin da subito rimarrai incantato dalla bellezza delle coste sarde, lussureggianti e fiorite, bagnate da un mare dalle mille sfumature di blu. Caprera ti accoglierà con le sue coste selvagge e frastagliate ricoperte di pinete e profumati ginepri, e le acque cristalline e incontaminate che le hanno valso il titolo di Riserva Naturale nel 1982. Ormeggio all’ancora e cena sotto le stelle.

Day 3

Da Caprera si leva l’ancora proseguendo la rotta verso nord che ti condurrà fino a Budelli in una delle più interessanti ed affascinanti zone di navigazione dell’Arcipelago della Maddalena. Di proprietà privata e completamente disabitata, Budelli si rivela con una sorprendente tavolozza di colori dove le scogliere granitiche ricoperte da folta vegetazione e impreziosite da incantevoli spiagge di sabbia rosa si fondono con acque color zaffiro.

Day 4

Dopo un ultimo tuffo nelle cristalline acque di Budelli si veleggia placidamente verso sud per raggiungere Spargi. Questa piccola isola privata, famosa per le sue spiagge poste sul versante orientale, Cala Corsara, Cala Connari, Cala Granara, è ricca di insenature circondate da grandi rocce di granito scolpite dal vento dove potrai ormeggiarti in tutta tranquillità. La rigogliosa vegetazione che ricopre tutta l’isola arriva a lambire la battigia delle belle spiagge di sabbia bianchissima e le acque sono di un intenso color smeraldo. Un vero angolo di paradiso tutto per te.

Day 5

Si leva l’ancora per una giornata da dedicare a una bella ed appassionante veleggiata nel famoso braccio di mare che separa la Sardegna dalla Corsica, per approdare nel pomeriggio all’incantata Bonifacio. Una meravigliosa cittadella dai vicoli ripidi e stretti costruita a 70 metri di altezza sulle falesie di pietra bianca modellate dal vento e al mare, ti aprirà le sue porte per una cena suggestiva. Dall’alto delle sue mura potrai godere l’indimenticabile spettacolo del sole che tramonta nelle acque turchesi delle Bocche di Bonifacio.

Day 6

Si salpa di buonora da Bonifacio per tornare verso la Sardegna e gettare l’ancora nell’omonima baia meridionale dell’Isola di Santa Maria. Qui ti attendono acque cristalline e fondali sabbiosi dove potrai ormeggiarti in tutta per scendere a terra e passeggiare sulla grande spiaggia bianca. Imboccando il sentiero che dalla spiaggia conduce al Faro di Punta Filetto potrai godere di uno splendido panorama su tutto l’arcipelago e sulle Bocche di Bonifacio.

Day 7

Da Santa Maria la rotta prosegue verso sud fino all’Isola Maddalena che con le sue coste lunghe 45 chilometri è la più grande di tutto l’Arcipelago. Nell'articolata configurazione delle coste granitiche che delimitano tratti frastagliati e spesso difficilmente accessibili risiede gran parte della bellezza di quest’isola, piena di insenature e calette che ti regaleranno panorami da cartolina. Il pittoresco centro abitato con gli stretti vicoli lastricati su cui si affacciano antichi palazzi settecenteschi merita certamente il tempo di una piacevole passeggiata. Rientro in Marina alle ore 18:00.

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

Plan podróży może ulec zmiane w zależności od warunków pogodowych, bezpieczeństwa i oceny technicznej dowódcy łodzi. Ten program należy rozumieć jako orientacyjny i niewiążący..

Italia - Toscana View MoreLess

6/10
Vento
4/10
Mare
7/10
Snorkeling
Cala De Medici
Base principale

Toscana

La Toscana è una regione centrale dell’Italia. Oltre che alla terraferma, la Toscana comprende una serie di isole, come l’isola d’Elba, l’isola del Giglio, Capraia, l’isola Rossa e di Pianosa.

REGIONE

Toscana

DA VEDERE

Firenze, Pisa, Siena, Porto Santo Stefano, Isola d’Elba, Isola del Giglio, Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta, Lido di Camaiore, Viareggio, Marina di Castagneto Carducci, Follonica, Punta Ala, Principina a Mare, Porto Ercole.

METEO

Il clima viene fortemente influenzato dal mare e dagli Appennini.
E’ tipicamente mediterraneo. La parte più fredda è nelle Alpi Apuane.

COME ARRIVARE

In aereo: sono presenti due scali aeroportuali; il Galileo Galilei di Pisa e l’Amerigo Vespucci di Firenze che collegano sia aeroporti italiani che internazionali. Ci sono altri piccoli aeroporti a Grosseto, in Versilia e all’isola d’Elba.

 

In treno: la Toscana è collegata alle maggiori città italiane come Milano, Napoli, Bologna, ma anche europee.

 

In traghetto: i porti principali sono quelli di Livorno, Piombino, Portoferraio. Quello più importante è quello di Livorno che è collegato con i maggiori porti italiani e internazionali. 

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo una breve presentazione della barca e delle regole della vita a bordo, si andrà a fare cambusa.

Day 2

Dopo la colazione a bordo salperemo alla volta dell’isola dell’Elba che ci aspetta dopo solo 7 miglia di navigazione; ci avvicineremo all’isola di Palmaiola e raggiungeremo l’insenatura di Cavo dell’Isola dell’Elba. Proseguiremo la navigazione dopo la pausa pranzo costeggiando la costa sud dell’Isola. All’imbrunire daremo ancora nella bella e incontaminata insenatura di Ortano dove potremo godere del primo tramonto e nottata sotto le stelle in rada.

Day 3

Trascorsa la prima notte in rada si salpa per una veleggiata in direzione Porto Azzurro: in queste parte dell’isola avremo modo di ammirare le belle coste rocciose a picco sul mare. Raggiungeremo la splendida località di Porto Azzuro dove potremo fare una breve sosta per visitare il caratteristico paesino colorato. Riprenderemo la navigazione in direzione di Golfo Stella; le condizioni del vento in questa zona dell’Isola consento una bella veleggiata e di esercitarsi, sotto la guida attenta dello skipper anche istruttore della di vela, nelle manovre a vela! Trascorreremo la serata nell’ampio e tranquillo Golfo Stella dove potremo ammirare lo splendido paese di Capoliveri.

Day 4

Oggi navigheremo con rotta verso Ovest; qui le coste si fanno meno rocciose e verdi. Spesso in questa tranquilla parte dell’isola accompagnano la navigazione gruppo di delfini. Ci fermeremo per un bagno e una nuotata rilassante nel Golfo di Lacona. Termineremo la nostra giornata trascorrendo la serata nella splendida e divertente Marina di Campo dove potremo volendo cenare gustando le specialità dell’isola.

Day 5

Partiremo all’alba alla volta dell’isola di Capraia; godremo delle belle emozione di veleggiare al sorgere del sole. Scorgeremo in lontananza la piccola isola di Capraia ci aspetta con le sue insenature rocciose e il suo piccolo porticciolo. Raggiungeremo l’Isola in tempo per fare un bel bagno e per visitare il piccolo borgo caratteristico.

Day 6

Vi sveglierete cullati dal mare in direzione della costa nord dell’isola dell’Elba. Partiremo presto per non perderci la possibilità di visitare cale e golfi di cui è riccaquesta costa; resterete stupiti dalla bellezza delle sue rocce bianche. Ci aspetta l’ultima serata sull’isola nella località più mondana e divertente: Portoferraio!

Day 7

L'ultimo giorno di questa crociera ci porterà di nuovo sulla costa italiana. Dopo un ultimo bagno rilassante sull’isola in una delle selvagge calette della zona nord partiremo alla volta del Golfo di Baratti a nord di Piombino. Rientro in Marina alle 18:00.

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Italia - Campania View MoreLess

5/10
Vento
4/10
Mare
7/10
Snorkeling
Napoli
Base principale

Campania

La Campania è una regione situata al sud-ovest dell’Italia. Oltre a Napoli, capoluogo di regione, e il suo splendido golfo, si ha la Costiera Amalfitana, dove si trovano coloratissimi paesini, come Amalfi o Positano, arroccati sulla roccia.

REGIONE

Campania

DA VEDERE

Napoli, Costiera Amalfitana, isola di Capri e i suoi faraglioni, Ischia, Grotta Azzurra, Procida, penisola sorrentina, grotta dello Smeraldo, Pompei, Ercolano, castello Aragonese, Li Galli, Amalfi, Mergellina,

METEO

La Campania può essere divisa in due zone: la prima è caratterizzata da un clima mite, per la presenza del mare, e la seconda con clima un po' più rigido, influenzato dalle montagne.

COME ARRIVARE

In aereo: le maggiori città italiane ed europee sono collegate con l’aeroporto di Capodichino a Napoli.

In treno: Trenitalia offre collegamenti da tutte le città italiane.

 

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo una breve presentazione della barca e delle regole della vita a bordo, si andrà a fare cambusa.

Day 2

Dal Marina si naviga seguendo la costa in direzione della città di Amalfi. Lungo la rotta potrai fermarti per pranzare all’ancora in una delle belle calette raggiungibili solo via mare o fermarti per un tuffo nelle vicinanze delle spiagge più famose e vivaci della Costiera Amalfitana. Ti consigliamo di scendere a terra per visitare l’incantevole borgo marinaro di Amalfi, ricco di fascino e storia e dalle meraviglie architettoniche senza pari.

Day 3

Si salpa da Amalfi di buonora per una bella veleggiata lungo costa per raggiungere la rinomata Isola di Capri. Un panorama unico si dispiega di fronte alla tua prua: l’isola azzurra che si erge elegante e suggestiva di fronte al Golfo di Napoli. Ti incanterà con la sua seducente bellezza, le coste lussureggianti, gli alti strapiombi, le spiagge nascoste, i giganteschi faraglioni, e l’imperdibile Grotta Azzurra, tutti incastonati in un mare cristallino e di straordinaria bellezza. Impossibile non scendere a terra per fare un salto nella mondana e vivace Piazzetta giusto in tempo per l’aperitivo.

Day 4

Da Capri si veleggia in direzione di una delle più belle e caratteristiche isole dell’arcipelago delle Flegree: Procida. Tempo per sole e relax in una delle sue belle baie per giungere prima del tramonto nell’antico porticciolo di pescatori a Chiaiolella. Qui troverai un luogo dall’atmosfera magica e romantica e sarà l’occasione perfetta per cenare a terra e gustare piatti a base di pesce freschissimo in uno dei numerosi ristorantini del lungomare.

Day 5

Dopo la colazione si spiegano le vele per circumnavigare la vicina Isola di Ischia. Con le sue 18 miglia di spiagge, baie e insenature, la vegetazione rigogliosa e lussureggiante e le rinomate acque termali, Ischia è la più grande delle isole dell’arcipelago napoletano ed è chiamata non a caso “il giardino d’Europa”. Imperdibile un tuffo nella bella baia di San Pancrazio o nella suggestiva baia della spiaggia "Scarrupata" raggiungibili solo via mare. Ad ovest dell’istmo di Sant’Angelo troverai la baia del Sorgeto che con le sue sorgenti di acqua calda ti regalerà il benessere di un vero bagno termale.

Day 6

Da Ischia salperai verso sud in direzione di Sorrento. Questa magica città situata su uno sperone roccioso alto 50 metri è una vera e propria terrazza sul mare da cui potrai ammirare tutto il Golfo da Napoli a Capri fino all’inconfondibile profilo del Vesuvio che si staglia a est. Punti di forze della città sono certamente la sua bellezza architettonica e i panorami mozzafiato, per non parlare della sua ricca tradizione culinaria. Immancabile una cena a base di gnocchi alla sorrentina e seppioline ripiene.

Day 7

Dopo la colazione si naviga in tutta tranquillità verso sud. Passata Punta Campanella potrai fermarti all’ancora per un tuffo e pranzare in completo relax. Nel pomeriggio si fa rotta verso la modaiola cittadina di Positano che ti incanterà per l’architettura tipicamente mediterranea, le piccole strade del centro con le belle botteghe artigiane e i negozietti dove acquistare i tipici dolci e liquori al limone. Passeggiando per il borgo storico potrai percorrere le caratteristiche scalinate e ammirare il panorama incantato della baia sottostante. Il rientro in Marina è previsto alle 18:00.

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Italia - Sicilia View MoreLess

5/10
Vento
4/10
Mare
7/10
Snorkeling
Marsala
Base principale

Sicilia

La Sicilia è un’isola che si trova sotto la punta dello stivale italiano, nell'estremo sud del Paese. Offre, oltre ad una ricchissima cultura, un mare da favola, con spiagge ricoperte da ciottoli o sabbia.

REGIONE

Sicilia

DA VEDERE

Palermo, Cefalù, Taormina, Catania, Siracusa, Noto, San Vito Lo Capo, Castellamare,  Eolie, Egadi, Pelagie, Pantelleria, Scala dei Turchi, isola di Levanzo, spiaggia di Mondello, Scili, Modica, Ragusa, Caltagirone, la Valle dei Templi di Agrigento.

METEO

In generale è mediterraneo, con inverni miti e piovosi ed estati calde. Il clima risente maggiormente delle correnti africane.

COME ARRIVARE

In aereo: è possibile arrivare nell’isola grazie alle compagnie aeree Ryanair, Easyjet, Alitalia.

 In traghetto: i collegamenti via mare sono gestiti da Grimaldi Lines, GNV e Moby.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Terminate le rapide procedure di presa in consegna della barca e di cambusa potrete godervi un aperitivo e una cena di pesce in uno nei ristoranti della città o in alternativa mangiare in rada al tramonto.

Day 2

Si salpa navigando verso nord in direzione della bella isola di Lipari. Con i suoi 37 Kmq di superficie, quest’isola modellata nei secoli da ben 12 vulcani, è al più grande di tutte le Eolie e dista circa 20 miglia nautiche dalle coste della Sicilia. Montuosa e dalle coste frastagliate mostra la sua natura vulcanica lungo tutte le sue coste dove si succedono una dopo l’altra grotte profonde, spiagge suggestive e ampie baie circondate da scogliere rosse e bianche colate di pomice. Potrai fermarti per un tuffo nelle vicinanze delle belle calette di Portinente, Vinci, Punta del Perciato o la segreta spiaggia di Acquacalda. Porto Pignataro e la spiaggia di Marina Lunga saranno un ottimo approdo per la notte.

Day 3

Si salpa da Lipari proseguendo la rotta con una bella veleggiata verso nord per raggiungere Stromboli. Il vulcano da cui l’isola ha origine è uno dei sei vulcani al mondo ad essere “costantemente” in eruzione. La costa dell’isola è ricca di grotte e baie dalle ampie spiagge di sabbia nera, ma anche di piccole calette appartate dove potrai fermarti per un tuffo nell’acqua cristallina e dalle mille sfumature di blu. Il piccolo borgo vicino alla sabbiosa Punta Lena merita certamente una visita.

Day 4

Dopo la colazione si leva l’ancora verso sud ovest alla volta di Salina. Quest’isola dalle alte scogliere che si tuffano a picco in un mare blu è la più verde di tutte le Eolie ricoperta di felci, ulivi e alberi da frutto. Potrai ormeggiarti nel bel porticciolo di Santa Marina e scendere a terra per visitare la bella cittadina con la meravigliosa chiesa settecentesca e i suoi caratteristici campanili. Sarà l’occasione perfetta per goderti il piacere di una cena a terra e assaporare la gustosa cucina locale.

Day 5

Si salpa di buonora da Santa Marina per una tappa a nord di Salina. La suggestiva baia di Pollara con la bella spiaggia e le disabitate casette dei pescatori è uno spettacolo da cartolina assolutamente da non perdere. Dopo pranzo si salpa nuovamente verso est per raggiungere Panarea. Qui ti attendono acque limpide come il cristallo, scenografiche scogliere e fondali incantevoli, che fanno di quest’isola una meta ambita da subacquei e amanti dello snorkeling. Potrai gettare l’ancora a Cala Junco, uno degli approdi più emozionati di tutte le Eolie e scendere a terra per un’escursione tra le rovine di un antico villaggio preistorico.

Day 6

Da Panarea si salpa l’ancora per una mattinata da dedicare a una bella veleggiata verso ovest in direzione dell’isola di Filicudi. Ti incanterà immediatamente per le sue meravigliose coste dove scogliere a strapiombo sul mare e faraglioni si alternano a belle spiagge pianeggianti come quella di Capo Graziano. Con il tender potrai esplorare le numerose grotte, la più famosa delle quali è certamente la grotta del Bue Marino, dall’incredibile fondale blu cristallino.

Day 7

Da Filicudi si spiegano le vele verso sud est per arrivare alla splendida isola di Vulcano. Famosa per le sorgenti termali e i fanghi curativi offre dal mare uno spettacolo senza pari: la Grotta del Cavallo, la Piscina di Venere, le spiagge a sud e le numerose calette che potrai trovare ad ovest. Imperdibile un’escursione a terra per risalire le pendici del vulcano e ammirare dall’alto lo spettacolo delle isole circostanti e dell’istmo che collega Vulcano a Vulcanello. Rientro in Marina previsto alle 18:00.

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Italia - Liguria View MoreLess

4/10
Vento
2/10
Mare
7/10
Snorkeling
Porto Mirabello
Base principale

Liguria

La Liguria è una regione dell’Italia che si estende a mezzaluna nella parte nord-occidentale della penisola stessa. Meravigliose sono le Cinque Terre, paesini pittoreschi a picco sul mare, così come Portofino e Santa Margherita Ligure.

REGIONE

Liguria

DA VEDERE

Parco Nazionale delle Cinque Terre, Isola Palmaria, Isola del Tino, Isola del Tinetto, Parco naturale regionale di Porto Venere

METEO

Presenta un clima mediterraneo che però non è uniforme sul territorio della regione, questo è dovuto alla morfologia della regione che è caratterizzata da rilievi montuosi che poi si aprono ad un mare caldo.

COME ARRIVARE

In aereo: I due aeroporti principali sono quelli di Genova e Milano Malpensa.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Terminate le rapide procedure di presa in consegna della barca e di cambusa potrete godervi un aperitivo e una cena di pesce in uno nei ristoranti della città o in alternativa mangiare in rada al tramonto.

Day 2

Partendo dal Marina si traccia la rotta verso Genova se dimenticarvi di programmare una breve tappa a Recco per comprare la famosa focaccia al formaggio. Si prosegue quindi per il capoluogo ligure, dove, è d’obbligo per chi non ha mai visto la città, fare tappa per la notte al Porto Antico. Questo Marina è collocato nel cuore della città vecchia tra l’Acquario, il più grande d’Italia, e i carruggi animati giorno e notte, tra botteghe e ristorantini tipici in cui fermarvi per una tipica cena di pesce.

Day 3

Il giorno dopo si salpa con destinazione l’Isola Gallinara: una Riserva Marina caratterizza da coste frastagliate e ricoperte dalle tipiche essenze della “macchia mediterranea”. L’isola, circondata da acque cristalline, è sede di una delle più grandi colonie di nidificazione dei gabbiani reali nel Mar Ligure. Si arriva quindi in serata a Imperia, giusto in tempo per una passeggiata al tramonto a Porto San Maurizio.

Day 4

La giornata seguente la si dedica a Imperia. Percorrendo le vie della città, si distinguono due anime che ne costituiscono l’essenza: ancora si respirano le differenze tra Oneglia, a levante, e Porto Maurizio, a ponente del torrente Impero. Oneglia è la parte più consistente di Imperia, dominata dalla Piazza Dante da cui si diramano le strade più moderne e frequentate del centro, caratterizzate da un’architettura di impronta piemontese che testimonia il passato regno dei Savoia.

Day 5

Levate gli ormeggi di buon ora, dopo un’abbondante colazione in uno dei famosi baretti sul porto. Fate quindi rotta verso San Remo e gettate ancora nella rada di Ospedaletti per un bagno. Da li, in meno di mezzora si entra in territorio francese: continuate fino a Cap Ferrat ed esplorate tutte le insenature di questa verdeggiante penisola. Per la notte vi aspetta un giro della divertente Nizza. Cena a base di pesce e bevute nelle viete del centro.

Day 6

Sulla via del rientro possiamo andare alla fonda in una delle numerose baie nei pressi diPorto Maurizio è invece abbarbicato lungo le pareti rocciose di un promontorio, esteso sino alla costa e di indole principalmente turistica. I vicoli, chiamati carruggi e i viottoli, ovvero le “creuze”, si intrecciano e rincorrono tra i palazzi antichi e le case dei pescatori, tessendo un reticolo suggestivo affacciato sul mare.

Day 7

Il viaggio verso la base è ancora lungo e consigliamo quindi una sveglia presto per poter avere ancora il tempo di un bagno veloce in mezzo al mare con sfondo la magnifica costa ligure prima di rientrare in Marina verso le 18:00.

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Italia - Friuli View MoreLess

4/10
Vento
2/10
Mare
6/10
Snorkeling
Trieste
Base principale

Friuli

Il Friuli-Venezia Giulia è una regione del nord-est d’Italia, si affaccia sul Mar Adriatico e confina con l’Austria e la Slovenia.

REGIONE

Friuli-Venezia Giulia

DA VEDERE

Castello di Miramare, Lago del Predil, Laguna di Grado, Laguna di Marano, Lago di Cavazzo

METEO

Presenta un clima submediterraneo sulla costa, invece più temperato e umido sulle pianure e sulle colline e infine alpino sui rilievi.

COME ARRIVARE

In aereo: Si può arrivare in Friuli-Venezia Giulia atterrando all’aeroporto di Trieste.

Italia - Lazio View MoreLess

4/10
Vento
3/10
Mare
7/10
Snorkeling
Ostia
Base principale

Lazio

Il Lazio è una regione dell’Italia centrale che si affaccia sul Mar Tirreno ed il suo capoluogo è Roma, capitale d’Italia. Nell’entroterra si trovano le montagne degli Appennini, nel quale sono presenti riserve naturali e numerosi laghi.

REGIONE

Lazio

DA VEDERE

Isola di Ponza, Lago di Bolsena, Lago di Bracciano, Colosseo, Fontana di Trevi, Pantheon

METEO

Presenta un clima mediterraneo lungo le coste che diventa progressivamente continentale spingendosi verso il centro. Le piogge posso considerarsi abbondanti rispetto ad altre regioni di clima mediterraneo.

COME ARRIVARE

In aereo: Si può arrivare nella regione atterrando agli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino,i più importanti, altri più piccoli sono il Leonardo Da Vinci, Pastine e Roma-Urbe.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Dopo una breve presentazione della barca e delle regole della vita a bordo, si andrà a fare cambusa. L'equipaggio avrà poi l'opportunità di conoscersi la sera davanti ad un piatto di pesce in uno dei numerosi ristorantini presenti sul lungomare o salpare in notturna verso Ponza.

Day 2

Dopo le colazione a bordo molleremo gli ormeggi e faremo rotta verso l'Isola di Palmarola per andare alla fonda  a Cala del Francese famosa per la sua acqua cristallina e il meraviglioso fondale. Potrete visitare il tempietto dei desideri, gli anfiteatri naturali di Cala Brigantina o della Cattedrale. Numerose grotte e rupi imponenti la caratterizzano e la rendono molto suggestiva. Serata alla fonda.

Day 3

La domenica mattina dopo una ricca colazione molleremo gli ormeggi e isseremo le vele verso l'Isola di Ponza. Numerosissime sono le bellezze naturali da visitare e ve ne consigliamo alcune, imperdibili: le Grotte Azzurre, la spiaggia del Frontone, la Grotta degli Smeraldi, la Spiaggia del Core, Le Felci con la loro acqua chiarissima e trasparente, Chiaia di Luna. 

Lo sbarco avverrà alle 18:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Italia - Veneto e Friuli View MoreLess

2/10
Vento
2/10
Mare
3/10
Snorkeling
Venezia
Base principale

Veneto

Il Veneto è una regione del nord-est d’Italia che si sviluppa dal gruppo montuoso delle Dolomiti fino al Mar Adriatico, dove il territorio è prevalentemente pianeggiante.

REGIONE

Veneto

DA VEDERE

Basilica di San Marco, Canal Grande, Lido di Venezia, Giudecca, Burano

METEO

Presenta un clima di tipo sub-continentale che è però influenzato dal mare e dalla catena montuosa delle Alpi, che proteggono la regione dai venti del nord, per questo complessivamente è temperato e piacevole in ogni stagione.

COME ARRIVARE

In aereo: I principali aeroporti della zona sono il Marco Polo di Venezia e l'aeroporto di Treviso.

Itinerario Suggerito

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Una volta sistemati a bordo si salpa e dopo circa 6 ore di navigazione raggiungremo la destinazione dove pernotteremo in rada. Cittanova (Novigrad) un tempo tranquillo villaggio di pescatori negli anni è diventata una località turistica sempre più attiva, anche se è riuscita a mantenere un'atmosfera rilassata, tranquilla e tutto il fascino del paesino di pescatori mediterraneo... A Novigrad non ci sono solo piccole perle architettoniche, interessanti resti storici e simboli della ricchezza culturale passata, ma anche esempi unici di bellezze naturali, una ricca offerta gastronomica che fa dell'eccellenza culinaria una delle sue maggiori attrattive...

Day 2

Dopo una colazione a bordo ammirando il fantastico paesaggio, salperemo alla volta di Rovigno. Durante la navigazione non mancheranno le soste per rilassarsi un po' in posti meravigliosi e per fare un tuffo nello splendido mare della Croazia. Faremo il pranzo a bordo e In serata arriveremo a destinazione e decideremo se ormeggiare in porto o passare la notte all’ancora e scendere con il tender. Rovigno è un porto di pescatori sulla costa occidentale della penisola istriana. Il centro storico si trova su un promontorio ed è caratterizzato da case strette una vicino all'altra fino al lungomare. Un groviglio di strade lastricate porta alla Cattedrale di Sant'Eufemia, situata su una collina e il cui imponente campanile domina lo skyline. A sud del centro storico, si trova la Baia Lone, una delle spiagge di ghiaia della zona. Le 14 isole dell'arcipelago di Rovigno si trovano immediatamente in prossimità della terraferma.

Day 3

Oggi dirigeremo la nostra prua verso Pola, la giornata sarà caratterizzata da qualche sosta per poter godere del meraviglioso paesaggio e dello splendido mare. Passeremo davanti alle isole Brioni che visiteremo in un secondo momento. L’ormeggio è previsto in serata presso la marina di Veruda o in rada nella fantastica baia di Uvala Cintinera. Per chi lo desidera Pola è a soli 10 minuti di Taxi. Il Parco Nazionale di Brioni è un’oasi dell’armonia tra l’uomo e i mondi della flora e della fauna. Qui ci sono circa 700 specie vegetali e 250 specie di uccelli, mentre il mite clima mediterraneo rende questa località piacevole e salutare. Partendo da Fasana, la linea verde che vediamo dinanzi si trasforma in Brioni Maggiore, la più grande delle 14 isole. Pola, una città affacciata sul mare che sorge sulla punta dell'Istria croata, è conosciuta per il suo porto riparato, le spiagge e le rovine romane.

Day 4

Dopo una splendida serata, il mattino del 4° giorno dirigeremo verso Pomer dove pernotteremo, non mancherà la tappa per pranzare in un suggestivo isolotto con le specialità di pesce e di carne. Il è mare cristallino dai colori intensi, pulito e trasparente, dove nuotano i delfini e dove si aggira uno dei simboli dell'Adriatico, la foca monaca. Le spiagge rocciose di ciottoli, scogli alti e ripidi, o piatti e bassi, vicini al mare, ma a Pola c'è anche la sabbia e c'è una ghiaia sottilissima che a uno sguardo attento appare formata da tante minuscole conchiglie.

Day 5

Dopo aver passato la notte nella bellissima Pomer , salperemo alla volta delle isole Brioni con la possibilita di pernottare nella marina. Un posto incantevole, è bellissimo visitare l’isola noleggiando la bicicletta o una golfcar. La sera , dopo una magnifica giornata si cena a bordo in un oasi unica.

Day 6

Il sesto giorno avrà una tappa caratterizzata da un tuffo in punto speciale. dirigeremo la nostra prua verso Parenzo , magnifica cittadina che merita di essere Visitata. Durante la navigazione faremo tappa in un isolotto amato dai sub per le numerose specie marine e per il magnifico fondale . Per chi volesse provare l’emozione dell’ apnea , come istruttori vi accompagneremo in un tuffo mozzafiato per farvi scoprire potenzialità che non credevate di avere. Per chi invece preferisce il relax , potrà ammirare lo splendido paesaggio marino praticando un po' di snorkeling o un semplice bagno. Parenzo è una popolare destinazione estiva sulla costa dell'Istria, la penisola della Croazia occidentale. Nella storica città vecchia, il complesso della Basilica Eufrasiana (VI secolo) è noto per i mosaici bizantini tempestati di gemme. La costa a nord e a sud richiama visitatori grazie ad aree campeggio, porticcioli turistici e spiagge ideali per praticare sport acquatici. Circa sei chilometri verso l'interno, la Grotta di Baredine è degna di nota per le sue stalattiti.

Day 7

Si salpa alla volta di Umago ma non prima di aver fatto qualche tuffo nello stupendo mare cristallino. Dopo aver sbrigato le pratiche doganali, salperemo verso il Marina di partenza per rientrare alle 18:00.

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Richiedi una quotazione personalizzata

Siamo qui per consigliarti

Richiedi Informazioni
be blue tags