Dufour 470 | TBA 4

Paese

Grecia

Modello

Dufour 470

Porto di partenza

Preveza

Specifiche di bordo

Allestimenti interni View MoreLess

Asciugamani
Lenzuola
WC elettrici

Attrezzature di coperta View MoreLess

Cuscini pozzetto
Doccetta esterna
Gruetta
Paraspruzzi
Passerella
Salpa ancore
Scaletta per risalita
Tavolo pozzetto
Tendalino

Comfort di bordo View MoreLess

Attrezzatura da sub

Cucina View MoreLess

Acqua calda
Frigorifero
Utensili da cucina

Impianto elettrico View MoreLess

Carica batterie
Inverter
Radio VHF

Sicurezza View MoreLess

Cinture di sicurezza
Zattera autogonfiabile

Sistemi di navigazione View MoreLess

Autopilota
Elica di prua
GPS chart plotter
Riflettore radar
Wind/speed/depth strumentazione
Tipologia Barca a vela
Modello Dufour 470
Anno 2022
Deposito cauzionale 3.000,00 €
Tipologia randa avvolgi
Tipo timoneria Timone
Lunghezza 14.85 m
Larghezza 4.74 m
Motore 1 x 60 hp
Cabine 4 + 1
Posti letto 4 + 1
WC/Doccia 4
Paese Grecia
Porto di partenza Preveza
Grecia Regione Ioniche

Grecia Regione Ioniche View MoreLess

Grecia - Ioniche del Sud
Grecia Regione Ioniche

Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

Day 1: Check-in

Check-in disponibile dalle ore 16:00 al Marina di imbarco.

Terminate le rapide procedure di presa in consegna della barca e di cambusa potrete godervi un aperitivo e una cena di pesce in uno nei ristoranti della città o in alternativa mangiare in rada al tramonto.

Day 2

Si salpa da Lefkas e percorrendo il lungo canale con una placida navigazione si raggiunge il mare aperto dove spiegare le vele per raggiungere il piccolo arcipelago delle isole minori di Skorpio, Skorpidi e Tilia tappa ideale per un primo tuffo che segna l’inizio della vacanza. Con una navigazione di poche miglia verso sud est potrai raggiungere Meganissi con le sue coste verdeggianti e le baie protette dove visitare le belle cittadine di Vathy e Katomeri o trascorrere la notte in rada nella suggestiva Limonari Bay.

Day 3

Da Meganissi si leva l’ancora di buonora per una bella navigazione verso sud diretti ad Itaka, una delle più piccole e al contempo più affascinanti isole abitate della Grecia. Non potrai che rimanere incantato dalla mitica patria di Ulisse con le sue baie petrose e le coste bianche di madreperla e pietra calcarea che cadono a picco nel mare cristallino.

Day 4

Da Itaka si naviga verso nord con una tranquilla bolina che ti condurrà fino ad Atokos una delle più occidentali e remote delle isole Ionie al largo della costa Acarniana. L’isola è pressoché disabitata ma ad attenderti troverai una baia strepitosa di ciottoli bianchi e acqua azzurra con una piccola casetta solitaria immersa nel verde degli ulivi: il luogo ideale per ammirare il tramonto e trascorrere una tranquilla nottata.

Day 5

La piccola isola di Kastos è davvero una delle perle dello Ionio che potrai raggiungere da Atokos con una breve veleggiata verso nord est. Il piccolo porticciolo sul lato orientale è la tappa ideale per una cena a terra dove apprezzare l’ottima cucina locale e l’ospitalità indiscussa degli abitanti di questa piccola isola.

Day 6

Navigazione lungo la costa occidentale di Kastos facendo tappa per un tuffo nella splendida Sarakinos Bay. Da qui si salpa in direzione nord ovest verso la vicina isola di Kastos rinomata per la sua natura incontaminata e le numerose calette dove fermarsi per pranzare e fare snorkeling. Al tramonto potrai fermarti per la notte in una delle sue tranquille baie a sud est dove troverai bianche spiagge circondate da ulivi secolari tra i più antichi di tutto lo Ionio.

Day 7

Dopo la colazione tra i canti delle cicale di Kalamos si salpa verso nord in direzione di Lefkas. Pausa pranzo a Vatheiavali beach dove godersi il mare e il sole e rientro al marina alle 18:00.

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto la mattina dopo colazione alle ore 09:00.

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.