7
Durata
4+
Età
Tortola
Luogo

Le Isole Vergini Britanniche sono un piccolo paradiso sull'acqua, e una parte delle meraviglie caraibiche da non farsi scappare. Baie azzurre ed incontaminate, spiagge di sabbia bianchissima dove si intravede la ricca e lussureggiante foresta tropicale, e un entroterra che pullula di vitalità e sorrisi. I più avventurosi possono organizzare una visita al Parco Nazionale delle Sage Mountains alla scoperta della natura selvaggia e della fauna locale, mentre chi preferisce riposarsi e prendere il sole con un buon cocktail può decidere di visitare uno dei tanti isolotti come Jost Van Dyke, Anegada, o Virgin Gorda, oppure le spettacolari perle nascoste delle isolette minori come Scrub Island e Ginger Island. Catamarani e barche a vela selezionate ti aspettano per veleggiare verso le BVI; contattaci per un preventivo personalizzato.

BASE DI PARTENZA Scrub Island Marina, Tortola BVI
ORARIO DI PARTENZA Check-in alle 09:00 di sabato - Check-out alle 17:00 di venerdì
SERVIZI INCLUSI
  • Assistenza viaggio e gestione pratica
  • Barca a vela o catamarano
  • Prima e ultima notte in Marina
  • Lenzuola
  • Tender
  • Briefing rotta e previsioni meteo-marine
SERVIZI NON INCLUSI
  • Pulizie finali (da 130€)
  • Carburante (circa 150€)
OPTIONAL SERVICES

Skipper (da 1.050€)
Hostess (da 850€)
Motore fuoribordo del tender (da 60€)
Porti e boe extra (circa 100€)
Cambusa on-line con consegna a bordo
Assicurazioni personalizzate

PREZZI

Disponibili barche a vela e catamarani con 4/5 cabine doppie e 3/4 bagni, perfetti per gruppi di 6 o 10 persone.

COME ARRIVARE

Aereo: volo su Aeroporto Internazionale Terrence B. Lettsome di Beef Island (codice iata: EIS). Non esitare a contattarci: siamo a disposizione per eventuali consigli.

 

Informazioni aggiuntive

Lingua Inglese. Tour con equipaggio che parla inglese e clientela internazionale.
Classe Noleggio
Come arrivare AEREO: Aeroporto Internazionale di Beef Island Terrance B. Lettsome (EIS)
Prodotto ID 393

Itinerario


Questo è un itinerario esemplificativo suggerito dagli skipper BeBlue esperti della zona di navigazione. La rotta potrà essere pianificata sulle esigenze del gruppo prima della partenza o durante la navigazione.

393 Crociera a vela, Isole Vergini Britanniche

1

Day 1 - Check-in:

Check-in disponibile dalle ore 17:00 al Marina di imbarco. Dopo il check-in tecnico e una breve presentazione della barca si potrà prendere posto nelle cabine e imbarcare la cambusa. Una meravigliosa cena insieme in uno dei numerosi ristorantini locali, e la notte resterete ormeggiati al Marina dell'isola.

2

Day 2

Una buona colazione, e si parte subito per una veleggiata da Scrub Island Marina verso la magnifica White Bay (circa 2 ore). Un pranzetto sfizioso e visita al Soggy Dollar Bar, un locale molto conosciuto ed apprezzato dalle persone del luogo. Cena a Great Harbor (in circa 30 min.) e più tardi si possono prendere dei simpatici cocktail al Foxys Tamarind.

3

Day 3

Colazione di buon ora a Great Harbor e poi si salpa per fare snorkeling e altre attività acquatiche a Sandy Cay, per poi fermarvi per gustare le delizie locali. Successivamente, visita al Parco Nazionale donato dalla prestigiosa famiglia Rockefeller alle BVI, e con l'aiuto di uno skipper potrete fare un giretto in tender vicino alla costa ed osservare le meraviglie di quest’ isola. Pomeriggio alla volta di Norman Island (2 ore), ammirando le grotte cristalline di Treasure Point, e infine vi fermerete a Benures Bay (30 min.), con pernottamento sotto il cielo stellato.

4

Day 4

Dopo la colazione, raggiungerete le Indians, postazione perfetta per fare del fantastico snorkeling tra le acque cristalline. Finita questa esperienza salperete di nuovo, stavolta verso Deadmans Bay (1 ora) su Peter Island, per pranzare e un po’ di relax sulla spiaggia. Post pranzo sarà bellissimo visitare Peter Island, e in particolare Great Harbor per divertirvi partecipando alle festività locali. Una sfiziosa cena di pesce e serata nella magnifica isola di Cooper Island.

5

Day 5

Passerete la mattinata alle Baths, ammirando il bellissimo parco marino. Dopo pranzo, snorkeling oppure una breve escursione dalla spiaggia a Devil Bay, attraversando i mitici ed unici colossi di pietra. Nel pomeriggio salperete verso North Gorda Sound (2 ore) e passerete una serata rilassante all’ ancora tra Prickly Pear e Eustatia.

6

Day 6

Ad Anegada Setting Point (3 ore), ci sarà l’ opzione di affittare delle Jeep ed esplorare l’ isola in modo avventuroso; dopo questo vi aspetterà una cena d’ aragosta da leccarsi i baffi, una vera specialità dell’ isola. Durante questa esperienza vedrete inoltre le peculiarità della bellissima Sunken Island, come i fenicotteri e le spiagge bianchissime.

7

Day 7

Al mattino, da Anegada farete rotta verso Monkey Point (4 circa) sull’ isola di Guana, per dello snorkeling, seguito dal pranzo. Qui infatti potrete vedere un sacco di tartarughe e una varietà incredibile di pesci colorati, molto vicini alla riva. Vi fermerete poi al pomeriggio nell’ incantevole White Bay Beach, con tavole da paddle e kayak, per poi  rientrare in Marina alle ore 18:00 con pernottamento in porto incluso.

8

Day 8: Check-out

Lo sbarco è previsto alle ore 09:00 di sabato. 

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche, di sicurezza e alle valutazioni tecniche del Comandante dell’imbarcazione. Questo programma è da intendersi come indicativo e non vincolante.

Da non perdere

In queste paradisiache isole Caraibiche, lo spettacolo di paesaggi idilliaci e da non perdere è praticamente ovunque. 4 isole principali e 4 minori formano un incantevole arcipelago, circondato interamente dalla barriera corallina e impreziosite da baie dove la sabbia è bianchissima. Per chi volesse esplorare un po' più a fondo l'isola principale di Tortola, è consigliabile organizzare un'uscita al Parco Nazionale delle Sage Mountain dove ammirare la fauna tipica del luogo e soprattutto le incredibili foreste tropicali. Per gli amanti del mare, suggeriamo i tour di snorkelling alla scoerta delle barriere coralline che circondano l'arcipelago, in particolare nelle riserve marine, in cui è possibile ammirare la bellezza sott'acqua rimanendo a bordo di un'imbarcazione locale. Da non farsi scappare assolutamente una visita all'isola di Virgin Gorda, dove si trova "The Baths", un labirinto di enormi massi di granito che affondano sulla spiaggia. Le isole di Jost Van Dyke ed Anegada invece saranno l'ideale per chi preferisce una serena nuotata nelle acque azzurrissime delle baie, con tanto di attività di snorkeling e diving vicino ai coralli e delle spettacolari vedute dall'entroterra.

[contact-form-7 id="1315" title="Modulo contatti Tour"]